Appunti di Rete: Ethernet
Questo articolo fa parte della collezione Appunti di Rete, utile per il corso d'Informatica di Reti di Calcolatori.

Appunti di Rete: Ethernet

La tecnologia Ethernet è utilizzata dalla stragrande maggioranza delle reti LAN. Lo standard IEEE 802 definisce per le reti Ethernet un solo sottostrato MAC e varie specifiche per lo strato fisico a seconda dell’implementazione.

Frame Ethernet

Un frame Ethernet è suddiviso in sette campi:

  • Preambolo: 7 byte, alternanza di 0 e 1;
  • Delimitatore: 1 byte, 10101011;
  • Indirizzo destinatione: 6 byte, indirizzo ethernet;
  • Indirizzo mittente: 6 byte, indirizzo ethernet;
  • Lunghezza o tipo: 2 byte, specifica la lunghezza o il tipo dei dati trasportati;
  • Dati: provenienti dal protocollo superiore, da minimo 46, per un corretto funzionamento del metodo CSMA/CD, a 1500 byte;
  • CRC: codice a ridondanza ciclica per il rilevamento degli errori.

Indirizzi Ethernet

Tutte le interfacce di rete Ethernet hanno un indirizzo codificato nell’hardware di 6 byte, ovvero 12 cifre esadecimali (06:01:4B:01:02:2C). Se il bit meno significativo del primo byte vale 1 allora si tratta di un indirizzo di gruppo (01:01:4B:06:02:2C). L’indirizzo di broadcast è formato da tutti 1 (FF:FF:FF:FF:FF:FF).

20 March 2016